Stephen King, due libri in uscita nel 2014 e altre novità

Photo Credit: Fire Wire blog

L'universo di Stephen King, o se preferite Kinglandia, come è stato scritto una volta qui su Finzioni, è sempre in espansione. Se questo disorienta un po' i lettori alle prime pagine (che quando iniziano, però, non smettono più), dall'altro lato non può che continuare a deliziare i fan, lettori fiduciosi, a volte critici appassionati, ma perfettamente a loro agio nel vivere le attese. In fondo, diventare lettori di Stephen King è come abbonarsi alla bellezza, quella che ha come garanzia il talento di un'inventiva inesauribile. Roba rara di questi tempi. 

In questo senso, il 2014 di Stephen King comincia davvero alla grande. Da un comunicato ufficiale sul suo sito Internet, scopriamo che lo scrittore di Portland ha in serbo per il prossimo anno due nuovi libri, più altre interessanti novità. Il 3 giugno sarà pubblicato il romanzo Mr Mercedes, edito dal suo storico editore Scribner. A quanto pare, si tratterà di un romanzo giallo, con protagonista uno psicopatico alla guida di un'auto di grossa cilindrata – una Mercedes, appunto – che semina il panico tra la folla e si fa beffe di un attempato ispettore di polizia. Come già per alcuni dei precedenti romanzi di King (Carrie su tutti, salvato dalla moglie, che recuperò le bozze dal cestino), anche qui l'opera era stata concepita inizialmente come un racconto, ora prossimo alle 500 pagine. 

Nella seconda metà del 2014, invece, è prevista l'uscita di Revival. La notizia in sé non è una novità: l'annuncio del romanzo da parte di King è dello scorso giugno, durante una live chat con lo scrittore in cui si discuteva di Under The Dome. Da quello che si sa, Revival avrà come protagonista un ragazzo che impara a suonare la chitarra. La sua prima canzone sarà Cherry Cherry di Neil Diamond, che è stato anche il primo brano suonato da King. Ma le novità non finiscono qui: è imminente la pubblicazione di Turn Down the Lights, antologia horror che conterrà, tra gli altri, anche un inedito di zio Steve, il racconto Summer Thunder. Il volume esce in occasione dei festeggiamenti per i 25 anni della casa editrice Cemetery Dance, con cui lo scrittore ha pubblicato in passato già diverse opere.   

Se le attese non fanno decisamente per voi, potete limitare l'impazienza tuffandovi nella sterminata produzione del Maestro e affidarvi all'ispirazione. Potete iniziare da IT, di cui è attesissimo il remake cinematografico, oppure leggere 22/11/63, dedicato alla scomparsa del Presidente degli USA John Kennedy e tornato d'attualità a 50 anni da quell'evento. 
Non siete ancora soddisfatti? Allora vi basterà sapere che il 13 dicembre uscirà in ebook la traduzione italiana di In the Tall Grass, il racconto scritto a quattro mani da King e da suo figlio Joe. La notizia è stata comunicata al portale italiano dello scrittore da Giovanni Arduino, già traduttore di Joyland e Doctor Sleep. Il racconto vede protagonisti un fratello e una sorella che si spingono fino a bordo strada dopo aver sentito le urla di un giovane provenire dall'erba alta. 
Insomma, a giudicare dall'incipit, il vecchio Steve continua a non smentirsi. Speriamo che diventi un vizio di famiglia. Per quanto ci riguarda, non aspettiamo altro che esplorare gli spazi ancora sconosciuti del suo meraviglioso universo letterario. 

 

Luigi Mauriello

È un romantico nel senso fitzgeraldiano del termine. Nella vita scrive, beve caffè, va a caccia di refusi sulle locandine dei trasporti pubblici. Dategli uno spunto d'appoggio e con un paragrafo vi salverà il mondo.

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.