A tutto volume – libri in festa a Ragusa

Avvertenza: fatti, persone, luoghi e finzioni letterarie sono inverosimilmente reali.

Immaginate la Petra Deligado nata dalla penna di Alicia Giménez Bartlett che passeggia nella Vigàta televisiva del collega Montalbano; o pensate alla Marina Bellezza di Silvia Avallone che tutt'a un tratto si ritrova sul set del vecchio, vecchissimo, Divorzio all'Italiana. Tutto questo mentre su un ponte uno chef in carne e ossa, con la faccia e le ricette di Alessandro Borghese, svela i suoi segreti in cucina; mentre in strada pensatori mica da ridere come Boncinelli, Giorello e Buttafuoco discutono della letteratura, della vita e dell'amore; mentre l'erede di Hugo Pratt, Marco Steiner, fa rivivere il mitico Corto Matese; e mentre in piazza i giornalisti Marco Travaglio e Corrado Formigli raccontano l'Italia così come è: inguaiata.

Sembra un film un poco strano, invece è la realtà: ed è il quinto anno che capita. 

Succede a Ragusa, estremo lembo orientale del sud del sud della Sicilia, dove questo weekend si daranno appuntamento scrittori ed editori per A tutto Volume – libri in festa a Ragusa, festival di letteratura itinerante giunto alla quinta edizione.

Dal 6 all'8 giugno la città barocca inserita dall'Unesco nel novero dei Patrimoni dell'Umanità diventa un piccolissimo "salottino del libro", con presentazioni, conversazioni, dibattiti e colazioni mattutine con gli autori, già pronti all'ombra del Duomo con in mano granita e brioche.

Inaugura la megafesta la spagnola Alicia Giménez Bartlett, dopo di lei per tre giorni si avvicenderanno Silvia Avallone, Edoardo Boncinelli, Alessandro Borghese, Pietrangelo Buttafuoco, Roberta Corradin, Marco Damilano, Giancarlo De Cataldo, Domenico De Masi, Corrado Formigli, Alessia Gazzola, Giulio Giorello, Loredana Lipperini, Marco Steiner, Marco Travaglio, Chiara Valerio e tanti altri. Altrettante le case editrici coinvolte nel progetto:  Bompiani, Chiarelettere, Contrasto, Corbaccio, Einaudi, Garzanti, Laterza, Longanesi, Mondadori, Nottetempo, Rizzoli, Sellerio, Sperling & Kupfer.

Ad arricchire ulteriormente il programma, che è qui, la sezione “Extra volume”, affidata ai giovani talenti, e un angolo dedicato ai bambini curato, tra gli altri, dagli editori siracusani di Verba volant.

La festa sta per iniziare, poi non dite che non ve l'avevamo detto.

Sara D'Agostino

Book nerd D.O.C., crede nella Forza come religione e ha una dipendenza da asciugacapelli. Da vera strapezzente, ha percorso la rotta di Kessel in meno di dodici Parsec.

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.