Lei, lui, l’altra, l’altro, le altre: l’inevitabile tradimento

Barack avrebbe tradito Michelle con Beyoncé. Lo scoop fasullo era irresistibile. Però il Presidente degli Stati Uniti non sarebbe stato il primo, né l'ultimo.

La letteratura è piena di tradimenti sofferti, scappatelle figlie di una distrazione, strazianti amori extraconiugali. Siano essi calcolati o inattesi, appaiono sempre inevitabili e vengono di solito scoperti per concludersi in disastro, catastrofe, tragedia o, spesso, ecatombe. Se la letteratura per l'infanzia ama il "vissero per sempre felici e contenti", appena ci si avvicina ai classici ci si trova di fronte ad un mondo completamente diverso e ci si accorge del fatto che le vie del tradimento sono infinite.

Ecco, dunque, la mia top 5 dei peggiori (o migliori?) tradimenti della letteratura:

5. Lui è il re dei libertini: abile giocoliere di mogli ed amanti, sfrutta le proprie relazioni per raggiungere potere e ricchezza. Georges Duroy è furbo. Una delle sue donne, accecata dalla gelosia, arriva ad annodare i propri capelli attorno ai bottoni del suo panciotto: vuole soffrire per lui e vuole che la sua natura di traditore venga scoperta. Così avviene, ma il protagonista di Bel ami se la cava e alla fine del romanzo conta ancora una moglie fresca di altare e un'amante di vecchia data. Tradimento calcolato, morti: 0.

4. Quando si parla di tradimento non si può non pensare ad Anna Karenina. Il tradimento di Anna è sofferto quanto appassionato; viene scoperto, ma non è questo a far precipitare la situazione. L'eroina di Tolstoj cerca la libertà e quando la relazione clandestina, anziché dargliela, inizia a toglierle l'aria, lei si uccide. Tradimento drammatico; morti: 1.

3. Lui è un missionario, lei una prostituta. Il racconto breve di William Somerset Maugham Pioggia non è forse famoso come altri classici, ma merita un posto nella top 5 per l'ironia della situazione e per le parole che Sadie, la prostituta, pronuncia sul finale:

"Uomini! Sudicioni, porci che non siete altro! Tutti uguali, tutti! Porci, porci!"

Aveva ragione, ma solo in parte: la letteratura dimostra che non solo gli uomini, ma anche le donne cedono. Davanti alla tentazione sono proprio tutti uguali. Tradimento inatteso; morti: 1.

2. Lui è freddo, lei ancora una bambina che crede nei fantasmi. Effi Briest è intrappolata in un matrimonio asettico e vuole trovare, nel maggiore Crampas, la passione che non ha trovato nelle nozze. Il marito resterà freddo e attacato al protocollo anche quando si tratterà di considerare la vendetta: eccolo che, sul momento di sfidare a duello l'amante della moglie, alla domanda se proprio debba andare fino in fondo, se si senta così ferito e offeso che non possa esserci altra soluzione, lui risponde:

"Non lo so." 

Tradimento ingenuo; morti: 2.

1. È cresciuta entro le mura domestiche, ma in lei scorre il sangue di una selvaggia. Thérèse Raquin sposa il cugino, ma ama il migliore amico con il quale, ben presto, consuma il tradimento. Ad un certo punto la passione bruciante mette gli amanti con le spalle al muro: da quel momento è un crescendo di desideri e rimorsi, ma soprattutto di paure. Alla fine del romanzo non c'è scampo per nessuno, è davvero un'ecatombe. Tradimento noir, morti: 3.

Di tradimenti la letteratura è piena, la cronaca pure. E proprio quando viene da chiedersi se ci sia speranza, ci si ricorda che la letteratura ha una risposta quasi a tutto. In questo caso, la si può trovare nel candore e nella sincerità di Nastenka, protagonista de Le notti bianche. Nella porta di Hilary che si riapre a Bill. E nella smentita ufficiale di una bufala.

L'incredibile scoop del Presidente degli Stati Uniti che tradisce la moglie con una delle pop star più famose del mondo non sarebbe stato poi così incredibile, ma solo l'ennesima pagina di questo romanzo universale .

Cecilia Lazzaroni

Mi sono buttata sui libri quando ho capito che tanto, in matematica, non avevo speranze. Mi piacciono i tulipani, i gatti, la birra, la corsa, i capelli rossi, i film d'amore, la Scozia, il verde, il football americano, i viaggi in bicicletta e trovare delle lettere tra la posta.

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.