Mattoni

La Comédie humaine, peso: ∞

Oggi sarete tutti al mare, senza pensieri, ché è estate e volete star leggeri. Alcuni di noi invece – da buoni smanettopi quali siamo – se ne stanno chiusi in casa a legger mattoni. Che noia!

0 Condivisioni

“I figli della mezzanotte” di Salman Rushdie

Mattoni / “I figli della mezzanotte” di Salman Rushdie

“I figli della mezzanotte” è il racconto dell’epopea di una famiglia indiana all’alba dell’indipendenza dall’Inghilterra, una collezione di storie incredibili (nel senso che non sono credibili, del tipo che molti personaggi sono dotati di super-poteri). Ma è anche un’opera pesantissima.

0 Condivisioni

L’uomo senza qualità

Mattoni / L’uomo senza qualità

Una persona che decidesse di leggere L’uomo senza qualità si troverebbe probabilmente in imbarazzo nel constatare che, come minimo, ogni singola pagina va saltata a piè pari: niente azione, niente personaggi memorabili, niente frasi particolarmente epiche o ciniche da riciclare come status su Facebook.

0 Condivisioni

Pierre o delle ambiguità di Herman Melville

Mattoni / Pierre o delle ambiguità di Herman Melville

Peso: 4,04 Kg

Il lettore addentro, come il sottoscritto, alla programmazione pomeridiana di Canale 5, saprà bene che appena dopo Beautiful, ma subito prima di Uomini e Donne, va in onda Centovetrine

0 Condivisioni

Libra di Don DeLillo

Mattoni / Libra di Don De Lillo

Peso: 1,05 kg
Ci sono libri che pesano e alle volte la letteratura è noiosa. I “mattoni”, poi, sono quei libri che un po’ ci lasciano interdetti: ci sentiamo fichissimi e colti quando li sfogliamo e però ci costringono a passare ore e ore chiusi nelle nostre camerette.

0 Condivisioni